Set Text Size Small Set Text Size Small

Karrasegare Osinku

Il momento culminante del Carnevale di Bosa, che i bosani chiamano Karresegare, si ha nelle giornate di domenica, lunedì e martedì. Anticamente i festeggiamenti in questo paese iniziavano la notte di Capodanno poiché venivano aperte le sale da ballo frequentate sino alla notte del martedì grasso. Il Carnevale bosano coinvolge l’intero paese i cui abitanti si improvvisano artisti di strada esibendosi in drammatizzazioni e canti satirici. Il martedì grasso è la giornata centrale del Carnevale bosano dedicato alla sfilata di maschere con personaggi particolari: Gioldzi (il Re Giorgio, simbolo del Carnevale ) e le maschere di “s’attittidu” (lamento funebre). Al mattino molto presto le Attittadoras passano per le strade, vestite completamente di nero, piangendo per la morte di Gioldzi e i loro lamenti si sentono per tutto il paese. Al tramonto del sole la scena cambia: le Attittadoras spariscono e compaiono le maschere in bianco che rappresentano le anime del Carnevale che sta finendo.

Foto del carnevale di Bosa

Video del carnevale di Bosa

Link carnevale di Bosa


informazioni | lista maschere | mappa | dove e quando vederle | comprare le maschere | hai fotografato una maschera sarda? | contatti